Nell’ambito dell’accordo di collaborazione tra STRESS e la Società Autostrade Meridionali Spa, è installato il sistema di allertamento e gestione dei fenomeni franosi per frane da colata rapida di fango, lungo il versante Est di di San Pantaleone che insistente su un’asse ad alta frequentazione della NA-SA.

D01

Il sistema permette di monitorare le condizioni di innesco degli eventi franosi che interessano materiali piroclastici sciolti posti sul substrato carbonatico. Infatti misure di contenuto d’acqua e suzione registrate nel sottosuolo a differenti profondità, rappresentano fattori che superati valori di soglia, predispongono l’innesco di colate di fango.

D02 rev2

Il sistema installato è operativo e l’utente da un’apposita sezione della piattaforma potrà interrogare la sensoristica installata, confrontando le diverse grandezze monitorate, nel tempo e nello spazio. 

D03 Rev2

D03 Rev3

In questa prima fase di acquisizione sono gestite misure di suzione, contenuto d’acqua e temperatura nel sottosuolo ogni ora; misure di pioggia ogni dieci minuti; misure di temperatura, umidità relativa, radiazione netta, velocità e direzione del vento ogni quattro ore.
La fase di collaudo del sistema di acquisizione è terminata e la gestione sulla piattaforma del sistema installato risulta implementato.
Attualmente è in elaborazione la definizione delle soglie di allerta finalizzato alla gestione dell’emergenza.